Il velcro, le sue funzionalità, le sue misure, colori e modelli

Pubblicato da Alessio Benatti il

Oggi ti parlo del velcro, una grande invenzione!

 
Spesso diamo per scontati tanti oggetti che ci circondano senza pensare a fondo alla loro storia e al loro funzionamento ma in questo modo si perde l'importanza del prodotto, sembra un oggetto da nulla, ormai abitualmente usato ma senza valore.

Un esempio di questa superficialità comune è proprio il velcro, un prodotto semplice e affidabile che non tutti conoscono a sufficienza.

"VELCRO" è il nome dell'azienda che ancora oggi continua a produrre e commercializzare questo rivoluzionario sistema di chiusura.

La parola nasce dalle parole francesi "velours" (velluto) e "crochet" (uncino).

Sai com'è nato?

Tutto successe per caso nel 1941 quando l'ingegnere svizzero Georges de Mestral appena tornato da una passeggiata nei boschi si accorse che i suoi vestiti e il pelo del suo cane erano pieni degli appiccicosi fiori di "cardo alpino" e che erano molto difficili da togliere.

Incuriosito, decise di capire come si attaccavano ai tessuti osservandoli al microscopio.

La superficie del cardo è ricoperta da una sorta di aghi che terminano con uncini, i quali si arpionano ai cappi naturali presenti sul pelo degli animali e sui tessuti.

Ebbe così l'idea di brevettare un sistema di chiusura analogo alle zip, a incastro, con uncini da un lato e cappi dall'altro.

Inizialmente era in cotone, solo successivamente sarebbe diventato di nylon, quindi molto più resistente e performante.

Tutti noi lo conosciamo per utilizzi comuni: borse, scarpe, tute, tendaggi, in campo medico e industriale ma fu brevettato per la prima volta nel 1951 e si diffuse rapidamente finendo per essere applicato sulle divise militari dell'esercito americano, nella nautica e addirittura all'interno delle navicelle spaziali della NASA.

Ti farei sorridere se ti dicessi in quanti modi i clienti lo hanno chiamato in negozio per farmi capire cosa gli serviva, strap, strep, felcro, peltro, veltro, pelcro, cik-ciak, scretch, crock...e chi più ne ha più ne metta.

Se lo vorrai troverai qui da noi il velcro bianco, nero e in vari colori da cucire di 2 cm di altezza e bianco nero e color carne adesivo e da cucire da 2, 5, 10 cm di altezza oltre a un nuovo articolo che si richiude su stesso (molto comodo per legare 2 cose assieme dai cavi elettrici, agli attrezzi più disparati, alle piante in giardino e molto utilizzato anche nella nautica) nero a metraggio alto 3cm e di vari colori in confezioni da 2 mt alto 1 e 2 cm.
Clicca qui se sei interessato ai nostri numerosi modelli di velcro.

Ti ho incuriosito?

Seguici sulle nostre pagine InstagramFacebook e Pinterest dove potrai trovare i nostri shop con numerosi altri prodotti o torna alla Home per fare acquisti.
Adesso ti saluto e ti do appuntamento alla prossima settimana

Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati